Catalogo

Le torri, i metalli, il mare

Storie antiche di un´isola mediterranea

Di Paolo Bernardini
Le vaste distese mobili del Mediterraneo sono state da sempre le strade dell´incontro tra Oriente e Occidente; itinerari millenari, custodi di mostri e di portenti, luoghi di insidie, di pericoli e di meraviglie, ma, alla fine, veicoli straordinari di incontro e di scambio culturale, di una crescita che, come quelle acque infinite in perenne movimento, è sempre mutamento e trasformazione. A occidente, oltre la strettoia di Gibilterra, le mitiche colonne d´Eracle indicano una fasulla fine del mondo; perché, nell´esperienza degli antichi marinai, degli esploratori e dei mercanti, esso continua nelle vie d´acqua dell´Atlantico che scavano percorsi profondi nella terra a incontrare i grandi fiumi, il Guadalquivir, il Tago, il Loukkos e le popolazioni che vivono nelle terre fertili che essi incidono e attraversano. A oriente, oltre le grandi e le piccole isole, oltre la Grecia e il favoloso Egitto, scrigno del sapere degli uomini, le coste dell´Anatolia, della Siria e della Palestina s

Paolo Bernardini

Paolo Bernardini, docente di Archeologia e Storia dell´arte greca e romana e di Archeologia fenicio-punica presso il Dipartimento di Storia, Scienze dell´Uomo e della Formazione dell´Università degli Studi di Sassari, è autore di numerose pubblicazioni sulla preistoria e protostoria della Sardegna.

ISBN 9788871385303
Genere Archeologia
Collana Scavi e ricerche
Anno 2010
Pagine 352
Formato 18 x 22,5 cm
Rilegatura Cartonato
Immagini / Illustrazioni 240 fotografie a colori
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

29,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Ricerche archeologiche nel Marghine-Planargia. Vol. 2
70,00 €
Navi di bronzo
Navi di bronzo
8,00 €
Il Museo archeologico nazionale di Cagliari
10,00 €
I Fenici e i Cartaginesi in Sardegna
29,00 €