Catalogo

La Cagliari dei ristoranti

Di Paolo Fadda, Anna Marceddu
Raccontare Cagliari attraverso il rapporto dei suoi abitanti con il cibo (cosa e come si mangiava ieri, cosa e come si mangia oggi) ed attraverso i luoghi dove ´si va a mangiare´ (is ostiereddas ed is piolas ieri, trattorie e ristoranti oggi) è un po´ come tracciarne la storia impastandola anche con sociologia ed economia. Si è quindi cercato, nelle pagine di questo scritto, d´interpretare le vicende della città, il suo processo – lento ma sicuro – di modernizzazione, osservandole ed analizzandole attraverso l´evoluzione dei servizi alimentari e dei mutamenti avvenuti nell´offerta gastronomica. Segnali colti come importanti per misurare il progresso raggiunto dalla società cittadina.

Paolo Fadda

Paolo Fadda, nato a Cagliari dove vive e lavora, è da diversi anni uno dei più attenti e acuti osservatori e raccontatori delle realtà socio-economiche della Sardegna, con particolare riguardo all´affermarsi di un ceto autoctono di imprenditori ed al costituirsi di un valido tessuto di imprese industriali. E questo dalla metà Ottocento fino ai giorni nostri. Formatosi lui stesso come imprenditore, è stato, tra gli anni ´60 e ´70 del Novecento, il primo presidente dell´Ente Minerario Sardo, la holding pubblica di governo dell´intero settore estrattivo dell´isola, delle cui vicende è divenuto ora uno dei più attenti conoscitori ed analisti. Oltre a numerosi articoli e saggi sull´economia dell´isola, proprio al settore industriale ha dedicato alcuni importanti ed apprezzati saggi: ´Alla ricerca di capitali coraggiosi: personaggi e vicende delle intraprese industriali in Sardegna´ (1990), ´Avanguardisti della modernità: alle origini della trasformazione industriale della società agricola sarda´ (1999) e, infine, ´Per una storia dell´industria in Sardegna´ (2008). Con altri autori ha pubblicato nel 1995 ´Uomini e industrie´ sulla storia settantennale dell´Associazione degli industriali di Cagliari. In questa collana, da lui diretta, ha già pubblicato (2010) ´L´Uomo di Montevecchio´, dedicato alla vita ed alle imprese del sassarese Giovanni Antonio Sanna, e (2012) ´Il Cavaliere del Nasco´, biografia del tianese Francesco Zedda-Piras, a cui si devono i primi successi internazionali dei ´grandi vini´ sardi.

ISBN 9788871384627
Genere Architettura e arte
Collana Fotografia
Anno 2007
Pagine 224
Formato 22,5 x 31 cm
Rilegatura In tela con sovraccoperta
Immagini / Illustrazioni 148 fotografie
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

20,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

La collina delle anime
15,00 €
Escursione alle miniere di Sardegna
28,00 €
Pienza, città ideale, sospesa tra cielo e terra
15,00 €
Tituli picti et tituli scariphati
30,00 €