Catalogo

Niente di più, niente di meno

Di Enrico Valdès
Tutti, in quell´ascensore a vetri, eravamo silenziosi e, quasi trattenendo il respiro, ci sentivamo catturati da quella bellezza sfacciata e a lei chiedevamo, con muto grido, di allontanarci dall´oscurità di un incomprensibile dramma. ...La vita continuava incessante ed io, un uomo di ottantadue anni, giunto dall´Italia e da un´isola, percorrevo la 5th Avenue, in compagnia di un prete, per difendere il diritto di ognuno a vivere sino all´ultimo, senza violenza e sopraffazione. Il mio percorso, iniziato quattordici anni prima, arrivava quel giorno alla sua tappa più importante.

Quella di Valdès è una scrittura elegante dal fascino antico, una prosa curata, capace di evocare con esattezza ciò che racconta.
Nicola Lecca, scrittore

E se di colpo non nascessero più bambini? Se di colpo il mondo, come lo conosciamo, finisse sottosopra? E se donne e uomini, alla fine, tornassero ad essere solo e semplicemente donne e uomini?
Giancarlo De Cataldo

Enrico Valdès

Nato Cagliari il 23 settembre 1945, laureato in Medicina nell´Università della stessa città e specializzato in Anatomia patologica nell´Università di Milano. Dal 1970 è stato anatomo patologo in ospedali regionali di Cagliari, con funzioni di primario dal 1981 al 2003. Attualmente è responsabile del settore di anatomia patologica del laboratorio Valdès di Cagliari. Ha scritto un centinaio di articoli scientifici su riviste nazionali ed estere. Dal 2004 si è dedicato allo studio del pianoforte e, recentemente, si è cimentato nella narrativa, con il suo primo romanzo Nientedipiù Nientedimeno. Ha scritto molti racconti, inediti.

ISBN 9788871386348
Genere Narrativa
Anno 2012
Pagine 208
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

15,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Il tennis a Sassari
20,00 €
I racconti del carabiniere
15,00 €
La bella addormentata nel golfo
12,00 €
Di colori e d'ombre
15,00 €