Catalogo

Rosa Gambella

Racconto storico sassarese del secolo XV

Di Enrico Costa
Illustrazioni di Giuseppe Marci
Due trame s'intrecciano nel romanzo, quella privata della protagonista, Rosa Gambella, e quella pubblica della sconfitta finale della causa nazionale sarda da parte delle armi aragonesi. Una doppia tragedia che il Costa rappresenta attraverso strutture narrative capaci di tenere insieme la storia e l'invenzione fantastica, i documenti tratti dagli archivi e la descrizione di emozioni e sentimenti, le fisionomie dei personaggi storici tramandate dalle antiche carte e la cura dell'ambientazione, la costruzione degli scenari urbani e della campagna, gli esterni e gli interni dei palazzi, la cura dedicata ai personaggi, alle psicologie e all'abbigliamento.
C'è da dire che "sempre affascinato dai personaggi femminili, specie da quelli di donne tradite nei sentimenti e negli affetti" il Costa trova in Rosa Gambella la figura che riassume in sé, quasi in maniera paradigmatica e simbolica, il destino di una donna e della sua terra: corteggiata, circuita, ingannata, offesa, derubata, uccisa. In tale figura i differenti aspetti del romanzo storico si fondono, così come nel suo destino (nell'essere contesa fra tre uomini che rappresentano situazioni ideali e politiche diversissime) tragicamente si fonde la composita sorte della Sardegna, resistente alla dominazione straniera, pronta a schierarsi con il dominatore contro la casa d'Arborea, schiacciata e sottomessa da un volgare viceré; che inganna il sovrano ma, nel contempo, ne interpreta il volere rapace.
Rosa Gambella il romanziere trova equilibrio narrativo e non si appiattisce in una rappresentazione schematica fatta di nette contrapposizioni fra bene e male, né eleva al rango di eroe positivo il "popolo sardo". Al contrario riesce a modulare il racconto anche quando si riferisce a Sassari, città amatissima e della quale ci offre, in questo romanzo, scorci ricostruiti con gusto e sapienza.

Note


Ristampa anastatica

ISBN 9788871386836
Genere Cultura popolare
Collana Lingua e cultura
Anno 2014
Pagine 376
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

8,80 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Noli me tollere
45,00 €
Dizionario Italiano-Campidanese Campidanese-Italiano
12,00 €
Il Condaghe di San Nicola di Trullas
31,00 €
I sardi, un popolo leggendario
I sardi, un popolo leggendario
15,00 €