Catalogo

Il gregge

Di Pietro Fiore
Prefazione di Giancarlo Nivoli
Il gregge di animali per il pastore barbaricino non è solo una ragione di vita e di prosperità perché fornisce il latte, il formaggio, la carne, la lana, ma è anche l´occasione, non ancora del tutto persa in epoca attuale, per potere esercitare il suo spirito di guerriero, come accadeva nell´antichità alle aggressive popolazioni pastorali di montagna in contrasto con le più tranquille popolazioni di agricoltori stanziali della pianura.

Pietro Fiore

Pietro Fiore è nato in Svizzera da famiglia piemontese di Casale Monferrato e da madre svizzera di origine austriaca. Arriva in Sardegna all´età di dodici anni, quando il padre si trasferisce ad Alghero. Frequenta il liceo classico annesso alla Scuola Militare di Milano, ora Teuliè, che termina nell´estate del 1943. Ricercato dalla polizia della Repubblica Sociale Italiana, nel 1944 riesce ad entrare in Svizzera come rifugiato politico. Frequenta l´Università di Berna e si laurea doctor juris utriusque nel 1948. Rientra in Sardegna e nel 1950 si laurea all´Università di Sassari in Giurisprudenza. Nel 1954 inizia la carriera giudiziaria come uditore presso il Tribunale di Nuoro. Quindi assegnato alla Pretura di Bitti e, successivamente a quella di Ittiri. Giunge al Tribunale di Sassari dove ricopre vari incarichi tra cui quello di Giudice Istruttore, Magistrato di Sorveglianza e Presidente della Corte D´Assise. Termina la sua carriera come Avvocato Generale della Procura Generale della Repubblica di Cagliari con funzione di Procuratore Generale presso la Sezione Distaccata di Sassari.

ISBN 9788871387475
Genere Personaggi
Anno 2014
Pagine 256
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

20,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

At the court of the Aga Khan
20,00 €
Grazia Deledda
20,00 €
Il contrabbandiere di uomini (E-book)
8,80 €