Catalogo

Alla corte dell´Aga Khan

Memorie della Costa Smeralda

Di Paolo Riccardi, Paolo Riccardi
Illustrazioni di Sergio Berlinguer, Sergio Berlinguer
L´idea di Paolo Riccardi era di scrivere un libro quando avrebbe lasciato la Costa Smeralda, di cui è stato direttore generale per ventitré anni. Avvocato sassarese, personaggio popolarissimo, Riccardi, il Kissinger operoso del 49.mo Imam degli Ismailiti, è un manager ricco d´entusiasmo, che non sa cosa sono le stock options, che lungo tutti gli anni Ottanta ha tessuto con successo tutti i rapporti, anche i più difficili, tra il Consorzio della Costa Smeralda e le istituzioni regionali e nazionali. Sardo con il mal della pietra, l´avvocato Braveheart (Riccardi è alto due metri) arriva alla corte dell´Aga Khan con la fama di paciere in liti familiari e societarie di una Sardegna familista e pre-industriale. La sua è una cronaca faziosa e generosa, ma con vistose punte autocritiche. È un pezzo inedito di storia della Sardegna.

Sergio Berlinguer

Sergio Berlinguer è nato a Sassari nel 1934. È fratello di Luigi e cugino di Enrico Berlinguer. Laureato in giurisprudenza, è entrato in carriera diplomatica, per concorso, nel 1959. Dopo un periodo di lavoro alla Farnesina, ha prestato servizio presso l´Ambasciata ed il Consolato Generale d´Italia a Londra dal 1962 al 1972. Rientrato a Roma, è nominato Capo del Servizio Stampa del MAE. Consigliere diplomatico di tre Presidenti del Consiglio dei Ministri (Cossiga, Forlani e Spadolini). Direttore Generale dell´Emigrazione del Ministero degli Esteri dal 1983 al giugno del 1985. Consigliere diplomatico del Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, è quindi nominato Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, carica che ricopre dal 1986 al 25 aprile 1992. Dal 1994 al 1995 è Ministro per gli Italiani nel Mondo nel primo Governo Berlusconi, come Ministro tecnico. Nel 1992 è nominato Consigliere di Stato. È stato insignito di numerose alte onorificenze italiane, vaticane e straniere.

Sergio Berlinguer

Sergio Berlinguer è nato a Sassari nel 1934. È fratello di Luigi e cugino di Enrico Berlinguer. Laureato in giurisprudenza, è entrato in carriera diplomatica, per concorso, nel 1959. Dopo un periodo di lavoro alla Farnesina, ha prestato servizio presso l´Ambasciata ed il Consolato Generale d´Italia a Londra dal 1962 al 1972. Rientrato a Roma, è nominato Capo del Servizio Stampa del MAE. Consigliere diplomatico di tre Presidenti del Consiglio dei Ministri (Cossiga, Forlani e Spadolini). Direttore Generale dell´Emigrazione del Ministero degli Esteri dal 1983 al giugno del 1985. Consigliere diplomatico del Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, è quindi nominato Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, carica che ricopre dal 1986 al 25 aprile 1992. Dal 1994 al 1995 è Ministro per gli Italiani nel Mondo nel primo Governo Berlusconi, come Ministro tecnico. Nel 1992 è nominato Consigliere di Stato. È stato insignito di numerose alte onorificenze italiane, vaticane e straniere.

ISBN 9788871387758
Genere Personaggi
Anno 2014
Lingua Italiano
Supporto E-book

10,50 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Memorie di Pino Piras
19,00 €
Garibaldi il grande seduttore
9,90 €
Montevecchio. L´ingegnere che la fece più grande
20,00 €
At the court of the Aga Khan
25,00 €