Catalogo

Archeologia della Sardegna romana

Di Raimondo Zucca
La guida, semplice nel linguaggio e rigorosa nei contenuti, offre un’agile sintesi sui diversi aspetti della Sardegna di età romana ed una dettagliata illustrazione dei centri romani più significativi, già noti nella letteratura archeologica e qui rivisti alla luce delle ultime scoperte (Karales, Nora; Sulci, Antas,
Tharros, Corpus, Forum Traiani, Turris Libisonis, Olbìa). Una breve bibliografia di approfondimento ed un utile glossario agevolano la lettura.

Raimondo Zucca

Raimondo Zucca. Archeologo e Professore ordinario di Storia e Archeologia del Mediterraneo antico dal 2002 all’Università di Sassari, è stato Ispettore archeologo presso la Soprintendenza Archeologica di Cagliari, Ricercatore universitario di Epigrafia greca e romana presso l’Ateneo di Roma - Tor Vergata, Professore associato di Antichità romane nell’Università di Sassari, Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università di Sassari nella sede di Oristano, Coordinatore del Dottorato di Archeologia, Storia e Scienze dell’Uomo della stessa Università.
È Direttore del Museo “Antiquarium Arborense” di Oristano dal 1992 e Direttore del Museo di Othoca (Santa Giusta) dal 1984. 
Ha effettuato ricerche e scavi archeologici in Italia, Spagna, Grecia, Francia, Turchia, Marocco e Tunisia. Attualmente condirige lo scavo archeologico di Neapolis, Nabeul (Tunisia) e di Mont’e Prama a Cabras.

ISBN 9788871388588
Genere Archeologia
Collana Fuori collana
Anno 2016
Pagine 128
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura
Immagini / Illustrazioni 92 fotografie
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

10,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Incastru. Murales da viaggio. Carta archeologica della Sardegna
Incastru. Murales da viaggio. Carta archeologica della Sardegna
10,00 €
Sardegna e Mediterraneo
Sardegna e Mediterraneo
300,00 €
Giave. Testimonianze archeologiche
29,00 €