Catalogo

Grammatica della lingua sarda

Di Massimo Pittau
Già docente di linguistica sarda all´Università di Sassari, Pittau fornisce, per regolare l´impiego del sardo-logudorese, una serie di norme pratiche e chiare derivate dall´uso che ne fanno gli scrittori.

Massimo Pittau

Professore ordinario nella Facoltà di Lettere e già Preside di quella di Magistero dell’Università di Sassari, è nato a Nùoro. Si è laureato in Lettere a Torino si è dopo iscritto all’Università di Cagliari, dove si è laureato in Filosofia. Nel 1959 ha conseguito la libera docenza e nel 1971 la cattedra in Linguistica Sarda nell’Università di Sassari. Ha conosciuto personalmente il linguista Max Leopold Wagner, Maestro della Linguistica Sarda, col quale è stato in rapporto epistolare nell’intero decennio precedente alla morte di lui. È autore di oltre 40 libri e di più di 300 studi relativi a questioni di linguistica, filologia, filosofia del linguaggio.

ISBN 9788871380360
Genere Cultura popolare
Collana Lingua e cultura
Anno 1991
Pagine 160
Formato 17,5 x 24,5 cm
Rilegatura Cartonato
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

19,00 €

Esaurito

Titoli correlati

La madre del pane
15,00 €
I nomi geografici dell´agro olbiese
20,00 €
Grammatica del sardo illustre
15,00 €