Catalogo

Ordàri

Silanus-Bortigali. 1851 Una strage dimenticata

Di Totore Piras
Prefazione di Bachisio Bandinu
L´efferata uccisione di cinque ragazzi, fuori da ogni codice di vendetta, crea il monstrum, il fatto senza misura e senza ragione che si fa memoria comunitaria come immaginario persecutorio e come ripetizione ossessiva. Totore Piras, nel ricostruire la strage di Ordàri non parte direttamente dall´evento datato nel 1851, dall´eccidio consumato nel molino tra Bortigali e Silanus, avvia invece il discorso dall´intenso e inquietante ricordo dell´infanzia: «Le storie de sas animas de Ordàri continuavano a popolare la mia infanzia»

Totore Piras

Totore (Salvatore Angelo) Piras è nato nel 1946 a Silanus (Nuoro), dove risiede. Ultimati gli studi universitari a Cagliari, ha insegnato per più di trent’anni nelle scuole del Marghine, svolgendo contemporaneamente un’intensa attività politico-amministrativa. È stato a lungo sindaco del suo paese e poi presidente dell’Amministrazione Provinciale di Nuoro. Con questo lavoro continua l’impegno a favore della comunità di Silanus e del Marghine.

ISBN 9788871383576
Genere Narrativa
Anno 2004
Pagine 224
Formato 14 x 21 cm
Rilegatura Brossura
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

10,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Il dottor Vu cumprà
15,00 €
Il tennis a Sassari
20,00 €
Zio Leonardo conversa con nonno George
10,50 €
L'anima della memoria
15,00 €