Catalogo

Janas

La scomparsa di Angela Masala

Di Federica Selis
Nessuno sa da dove venga la bella Lucina. Di lei si sa solo che in certe ore della giornata percorre la strada del bosco, quello che
dagli abitanti di Labore è considerato maledetto.
Il bosco incute paura, dopo che alcuni episodi inspiegabili hanno turbato gli abitanti del piccolo villaggio del centro Sardegna. Chi
ha avuto il coraggio di addentrarsi ha raccontato cose terribili.
Al bosco è legata la vita di Angela Masala, una bambina di otto anni che una sera, improvvisamente, scompare.
Che fine ha fatto la piccola Angela?
Ma una notte l’intera foresta viene distrutta da un incendio: una notte maledetta che decide le sorti del villaggio di Labore.
Una caverna che nasconde un terribile segreto. Un paese destinato alla dannazione. Federica Selis disegna una Sardegna ricca di
magia e mistero in un libro in cui le più temibili leggende sarde si trasformano in realtà.

Federica Selis

Federica Selis nasce a Sant’Antioco, dove vive con i due figli.
Giornalista e autrice televisiva, ha condotto studi di psicologia, archeologia e antropologia.
Janas. La scomparsa di Angela Masala è il suo primo libro di narrativa.
In passato ha partecipato a diversi concorsi nazionali di sceneggiatura.
Al momento gestisce un giornale web, un canale You Tube dedicato all’archeologia e alle tradizioni popolari e si occupa di marketing per aziende.

ISBN 9788893612623
Genere Narrativa
Anno 2022
Pagine 280
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

30,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Miniera (E-book)
4,90 €
L'isola degli inizi
20,00 €
Quelli di Piazza del Carmine
20,00 €
Il villaggio racconta
15,00 €