Catalogo

Linee di navigazione marittima per la sardegna

Di Adriano Betti Carboncini
Dalle marine preunitarie alla marina mercantile del Regno d´Italia e oltre, fino alla metà del secolo XX, fu tutta una serie di tenaci iniziative armatoriali, di ordinamenti e di sagge provvidenze governative, tesi al comune scopo di assicurare al Paese regolari ed efficienti servizi di trasporto marittimo, nonché di garantire alle isole l´indispensabile continuità territoriale con le altre regioni d´Italia. Tali iniziative, intimamente legate a vicende della storia nazionale, si fecero più frequenti in seguito, per l´intraprendenza di armatori liberi, i quali presero a operare su tratte nuove e su quelle storiche di compagnie di navigazione sovvenzionate. Nel quadro generale così tracciato, Adriano Betti Carboncini espone in questo saggio la cronistoria delle navi e dei loro armatori, sovvenzionati e liberi, che dai primi decenni dell´Ottocento ai giorni nostri hanno assicurato e assicurano i collegamenti marittimi della Sardegna.

Adriano Betti Carboncini

Adriano Betti Carboncini, nato a Campiglia Marittima (Livorno) nel 1931, ha passato a Roma l´infanzia e la prima gioventù. Assunto nel 1953 dall´Ispettorato Generale della Motorizzazione Civile e Trasporti in Concessione, viene inviato a Torino, poi a Novara, quindi a Firenze, città nella quale risiede dal 1955. Nel 1978 è stato chiamato a far parte del Comitato Superiore della Navigazione Interna, con sede in Padova, in qualità di segretario.

ISBN 9788871385518
Genere Saggistica
Anno 2011
Pagine 304
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Immagini / Illustrazioni numerose
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

15,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

La corale Canepa
44,00 €
Gli uomini della provvidenza
15,00 €
I giorni del massacro
15,90 €
L'altro Pavese
12,00 €