CHO OYU

Il primo sardo oltre gli 8000 metri

Di Massimiliano Caria, Alberto Cauli
Cho Oyu è un libro, in edizione bilingue italiana e inglese, che si colloca a metà strada tra il narrativo-descrittivo e il libro-intervista. Un´opera in cui le fotografie, tratte dal copioso archivio di Max Caria, hanno parte privilegiata. Il libro va inserito nel contesto del cosiddetto Progetto Everest, pensato e realizzato da Max Caria, che ha avuto nella scalata al Cho Oyu la sua prima tappa. Il volume racconta negli undici capitoli che lo compongono, come diari di viaggio, le spedizioni alpinistiche condotte da Max Caria mettendo in luce le emozioni e i sentimenti di quei momenti, spesso difficili, vissuti in condizioni umane al limite. La contestualizzazione storica degli eventi ricorda i più noti esploratori e le più grandi imprese condotte in epoca contemporanea e propone affascinanti paragoni tra le spedizioni d´un tempo e quelle moderne. La mano dei due autori accompagna il lettore, pagina dopo pagina, nella scoperta di diverse regioni del mondo, nella conoscenza di posti accessibili a pochi, trasmettendo l´emozione sincera che anch´egli vivrebbe se si trovasse sul luogo degli eventi.

Massimiliano Caria

Max Caria, 43 anni, è un fotografo naturalista e un ´alpinista di mare´, come lui stesso si definisce, che ha alle spalle numerose spedizioni in varie parti del mondo, dall´Africa al Sud America. Ha ideato ´MaxCaria Progetto Everest´ che prevede la scalata alla vetta più alta della terra.

Alberto Cauli

Alberto Cauli, nato ad Oristano nel 1982. È laureato in Storia presso l´Università degli studi di Cagliari dove, attualmente frequenta il corso di specializzazione in Storia Moderna e Contemporanea.

ISBN 9788871388373
Genere Architettura e arte
Collana Fotografia
Anno 2015
Pagine 178
Formato 28,5 x 26,5 cm
Rilegatura Cartonato
Immagini / Illustrazioni 125 immagini a colori
Lingua Inglese, Italiano
Supporto Cartaceo

38,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Le residenze signorili nella Sardegna moderna
60,00 €
Wunderkammer. Nature morte
15,00 €
Museo delle Torri e dei Castelli della Sardegna
10,00 €