Catalogo

Il nuraghe Majori Tempio Pausania

Di Angela Antona
Quando Alberto Ferrero Della Marmora, Generale del Regno Sabaudo, compì il suo viaggio che diede origine alla pubblicazione, nel 1826, della sua opera Voyage in Sardaigne, riconobbe nel NURAGHE MAJORI un monumento degno di evidenza e ne pubblicò uno schizzo. All´epoca, appariva più completo rispetto ad ora, ancora provvisto delle due torri che si sviluppavano originariamente nel secondo piano. Solo di una di queste resta oggi un´ampia porzione. Successivamente, il monumento è sempre presente nei diversi studi e pubblicazioni riguardanti in particolare la Gallura o, più in generale, i monumenti sardi. Il Nuraghe Majori è situato a circa due chilometri da Tempio Pausania, in località Conca Marina: la posizione in cui si trova e l´aspetto massiccio con cui si presenta, sono la testimonianza dell´importanza che ha rivestito nel passato, differenziandosi dagli altri nuraghi presenti nel territorio della Gallura. Il monumento è situato in una posizione strategica di controllo del territorio insieme ai numerosi nuraghi disposti nelle alture circostanti. Dal Majori si possono facilmente identificare i nuraghi Izzana, Monti di Deu, Agnu.

Angela Antona

Dottore in Materie Letterarie con indirizzo archeologico, dipendente del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo dal 1979 al 2014, ha ricoperto il ruolo di Funzionario Archeologo Direttore. La sua attività, che non si è limitata al campo della ricerca e della tutela, è culminata nella valorizzazione di numerosi siti archeologici della Gallura.

ISBN 9788871389295
Genere Archeologia
Collana Guide e itinerari
Anno 2016
Pagine 96
Formato 14,5 x 21 cm
Rilegatura Brossura
Immagini / Illustrazioni 41
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

10,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Fenici e cartaginesi nel Sulcis-Iglesiente
7,00 €
Navi di bronzo
Navi di bronzo
8,00 €