Catalogo

L'isola degli inizi

Di Salvatore Italo Deledda
Questo primo romanzo di Salvatore Italo Deledda ha al centro una famiglia dominata da alcuni religiosi, tra i quali il lettore potrà riconoscere personaggi che hanno lasciato memoria di sé: il tempo è l’Ottocento sardo con i tanti contrasti, il malessere, l’esigenza inappagata di modernizzazione. Intorno a loro il tormento dei contadini e dei pastori, la prepotenza dei nobili, i miraggi di un mondo migliore portati dai forestieri. Le vicende si svolgono in un paese affacciato su una costa dalla bellezza struggente, dove dinamiche umane e contrasti sociali assumono maggiore evidenza che nei villaggi dell’interno.

Salvatore Italo Deledda

Salvatore Italo Deledda, nato a Posada nel 1946, vive a Nuoro. Laureato in Lettere, si dedica da tempo a studi di storia e di cultura sarda. Ama il mare e la vela, partecipa spesso a convegni di studi e a manifestazioni culturali.

ISBN 9788893610902
Genere Narrativa
Anno 2018
Pagine 232
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

20,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Fascicolo 23
16,00 €
Niente di più, niente di meno
15,00 €
Zio Leonardo conversa con nonno George
10,50 €
La regina dei Shardana
10,00 €