Catalogo

Tra il Galles e la Sardegna

Storia della famiglia Piercy

Di Giorgina Mameli-Piercy Giustiniani
A cura di Diego Satta
Dopo anni di oblio, grazie al ritorno della giovanile passione equestre, Giorgina Mameli-Piercy Giustiniani, bisnipote dell´Ingegnere gallese Benjamin Piercy, cui si deve la realizzazione delle ferrovie in Sardegna, ha voluto riassumere la storia della Famiglia Piercy, attingendo al corposo archivio privato da lei gelosamente custodito, e ai numerosi saggi, studi e ricerche storiche sull´argomento, pubblicati da vari studiosi. Il suo racconto inizia con brevi note genealogiche sulle origini del casato Piercy, reso illustre dal capostipite Benjamin che, giovanissimo, si appassiona alla locomotiva e alle prospettive rivoluzionarie del trasporto delle persone, divenendo ben presto un tecnico apprezzato in Inghilterra, Francia e India per le sue geniali soluzioni progettuali e costruttive. L´autrice continua il racconto della storia familiare dedicando alcuni capitoli alla madre e al padre, ricordando episodi vissuti da bambina durante la guerra e poi raccontando la sua passione per l´equitazione che la vide primeggiare a livello nazionale. Rivolge un accorato pensiero alla prestigiosa Villa Piercy, rinomata residenza, sede di incontri diplomatici e di vita vissuta nel solco della migliore tradizione inglese, nella quale, finalmente restaurata dopo anni di abbandono, ha voluto riportare i mobili d´epoca, rendendola visitabile e diventando un importante richiamo turistico. Nelle appassionanti pagine piene di ricordi e sentimenti che l´autrice ha affidato al curatore dell´opera Diego Satta, riaffiora la storia e la memoria di una vicenda appassionante e irripetibile che a buon diritto rappresenta una testimonianza di profondo amore per Baddesalighes e Padrumannu, ma anche per l´intera Sardegna.

Giorgina Mameli-Piercy Giustiniani

Giorgina Mameli è nata a Londra il 1° febbraio 1934, da Francesco Giorgio Mameli, diplomatico di origine sarda e da Vera Norina Piercy, figlia di Benjamin Herbert, ottavogenito dell’ingegner Benjamin Piercy, costruttore delle Ferrovie sarde.

Diego Satta

Diego Satta è nato a Ittireddu nel 1944. Dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università di Sassari e il servizio militare, ha lavorato dal 1973 al 2005 come Dirigente dell’Istituto Incremento Ippico di Ozieri, concludendo la carriera come Direttore Generale.

ISBN 9788893610971
Genere Personaggi
Anno 2018
Pagine 288
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Immagini / Illustrazioni 64 pagine di fotografie
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

25,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Garibaldi sardo di elezione
9,50 €
Chiara Vigo, l'ultimo Maestro di Bisso Marino
10,00 €
Alla corte dell'Aga Khan (E-book)
10,50 €
Gianfranco Dettori un uomo a cavallo
15,00 €