Catalogo

Brigata “Sassari"

La sua storia e il suo museo

Di Giuseppina Fois, Pasquale Orecchioni
La Brigata costituisce una delle anime della Sardegna, per il legame profondo che sussiste con i suoi abitanti e che affonda le sue radici, vecchie di oltre cento anni, nelle gesta dei leggendari dimonios. Sono numerosi gli episodi che fanno comprendere lo spessore della profonda integrazione tra la “Sassari” e il territorio. 
Il Museo Storico della Brigata “Sassari” riveste il ruolo di custode della memoria, nel ricordo di quella generazione di uomini che seppero fare il loro dovere fino in fondo. Ma esso assolve anche l’incombenza, caso unico forse tra i musei dell’Esercito, di essere un luogo dove viene conservata una cultura locale, e dove ben comprendere l’operato e le motivazioni alla base di ciò che ha spinto i nostri predecessori a combattere, molti dei quali sino all’estremo sacrificio, influenzati dai valori e dalle caratteristiche sociali ed antropologiche proprie del popolo sardo.

Giuseppina Fois

Giuseppina Fois è stata associata di storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Sassari. Ha pubblicato, oltre a numerosi saggi sulla storia contemporanea e in particolare sulla partecipazione dei sardi alla Grande Guerra, i volumi Storia della brigata “Sassari” (Sassari, Gallizzi 1981, ora Storia della brigata Sassari nella “guerra dei sardi”. La nascita di un mito, Cagliari, Edizioni Della Torre 2019) e Storia dell’Università di Sassari 1859-1943 (Roma, Carocci 2000).

Pasquale Orecchioni

Pasquale Orecchioni, Tenente Colonnello dell’Esercito Italiano, è Direttore del Museo Storico della Brigata Sassari. Ha conseguito le lauree in Scienze dell’Informazione e in Scienze Strategiche presso l’Università degli Studi di Torino. Ha frequentato il 168° Corso dell’Accademia Militare di Modena e, divenuto Ufficiale, dal 1991 presta servizio nella Brigata Sassari con incarichi di comando. Ha partecipato a diverse operazioni all’estero e in territorio nazionale. Ha effettuato studi specifici sulla Sardegna di inizio Novecento e sulla storia militare della Brigata Sassari.dipendenze del compianto Giudice Giovanni Falcone. Promosso ufficiale per “meriti eccezionali” nel 2003, è stato posto alla direzione del Museo Storico del Corpo e dell’Ufficio Storico del Comando Generale della Guardia di Finanza. È autore di numerosi saggi sulle Fiamme Gialle.

ISBN 9788893611909
Genere Storia
Collana Storia della Sardegna
Anno 2022
Pagine 144
Formato 14,5 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

10,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Codice Diplomatico di Villa di chiesa (Iglesias)
800,00 €
Dizionario generale geografico-statistico degli stati sardi
47,00 €
La spada e la gloria
20,00 €