Gonnario di Torres

Un re sardo del XII secolo

Di Alessandro Soddu
Re-giudice di Torres dal 1127 al 1154, quella di Gonnario è una figura emblematica della storia sarda dei secoli centrali del medioevo, quando l’isola era pienamente partecipe delle vicende politiche internazionali. All’età di quarant’anni Gonnario abbandonò il potere per abbracciare la vita monastica a Clairvaux, finendo per essere annoverato, nel Seicento, tra i beati dell’ordine dei Cistercensi.

Alessandro Soddu

Alessandro Soddu è docente di Storia medievale presso il Dipartimento di Storia, Scienze dell’Uomo e della Formazione dell’Università di Sassari. La sua attività di ricerca si concentra sui temi dei poteri signorili e dei processi e delle forme
dell’insediamento urbano e rurale.

ISBN 9788893613163
Genere Personaggi
Collana Donne e uomini illustri di Sardegna
Anno 2023
Pagine 128
Formato 15 x 21 cm
Rilegatura Brossura con alette
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

14,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Viaggio in Sardegna
8,00 €
Il viaggio di Ulisse
16,00 €
Le prime gocce...
10,00 €
Le indomite fiamme gialle della 21° Compagnia “Sassari"
15,00 €