Catalogo

Sassari medioevale

Volume II

Di Angelo Castellaccio
Gli avvenimenti che concernono la Repubblica Comunale di Sassari dal momento della nascita (1235) fino all´arrivo dominante in Sardegna dei Catalano-Aragonesi ed alla realizzazione del Regno di Sardegna e Corsica, vengono qui ripercorsi attraverso un´analisi critica delle fonti. Con la scomparsa del Regno giudicale di Torres, si precisano le relazioni politiche di Sassari dapprima con Pisa e Genova e poi con la Corona d´Aragona e il suo non facile rapporto col territorio e con le famiglie signorili di origine peninsulare. La vocazione per l´agricoltura e la vicinanza al mare fanno di Sassari il perno dell´organizzazione economica del nord-Sardegna. Sono oggetto di analisi anche l´evoluzione del Codice – che guida le relazioni interne ed esterne di Sassari e del nord-Sardegna – da una (probabile) versione orale a una scritta voluta dai mercanti continentali presenti in loco e i poteri ed i doveri delle figure istituzionali.
ISBN 9788871387031
Genere Storia
Collana Storia della Sardegna
Anno 2013
Pagine 344
Formato 17 x 24 cm
Rilegatura Brossura con alette
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

19,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Breve storia delle miniere di Nebida Masua Montecani Acquaresi
20,00 €
Il patriarca del molino di Santa Maria
20,00 €
Sassari medioevale
26,00 €
Da Karel a Cagliari
18,00 €