Catalogo

Amministrative sarde 2019

La doppia preferenza di genere, risultati e prospettive

Di Luisa Marilotti
Più donne nei Consigli, nelle Giunte e nelle liste elettorali. Le amministrative sarde del 2019 segnano un consolidamento e una avanzata della rappresentanza paritaria nelle istituzioni municipali. Un piccolo segnale di ottimismo soprattutto perché sono andate alle urne città importanti nel contesto isolano, dove le donne stanno occupando maggiori spazi nella gestione della cosa pubblica.
Questo lavoro è il proseguimento dello studio sulle amministrative sarde del 2017. Già in quello studio era emerso come le donne avessero più che raddoppiato, rispetto alle precedenti elezioni, la loro presenza nei Consigli comunali, avvalendosi della norma sulla doppia preferenza. A due anni da quella esperienza, si è voluto verificare l’andamento di questo trend, seppur riferito ad Enti locali di ben più ampia rilevanza e dimensione demografica. Lo studio, sulla base di una ampia e circostanziata analisi di dati, ha rilevato che le amministrative sarde del 2019 segnano un complessivo consolidamento e una avanzata della rappresentanza femminile nelle istituzioni municipali.
Un segnale di ottimismo, in quanto le donne stanno occupando maggiori spazi nella gestione della cosa pubblica. Un maggiore posizionamento, da parte delle donne, nei Comuni più grandi è pertanto un dato rilevante in quanto, generalmente, la presenza femminile è inversamente proporzionale al livello istituzionale.
È principalmente questo il risultato di questo studio incentrato sull’analisi del dopo voto nelle elezioni amministrative sarde del 2019, in chiave di genere nella rappresentanza politica e istituzionale. 

Luisa Marilotti

È stata Consigliera di parità per la regione Sardegna dal 2003 al 2013. In quest'ambito ha svolto attività di tutela dei soggetti discriminati in ragione del sesso, attivato azioni in giudizio, ottenendo la prima sentenza favorevole da parte di un tribunale amministrativo
per un caso di discriminazione collettiva, che ha fatto scuola nel Paese.

ISBN 9788893611886
Genere Saggistica
Anno 2019
Pagine 56
Formato 14 x 21 cm
Rilegatura Brossura
Immagini / Illustrazioni 20 tabelle a colori
Lingua Italiano
Supporto Cartaceo

10,00 €

Aggiungi al carrelloAggiungi alla lista dei desideri

Titoli correlati

Le verità scomode
15,00 €
Biblioteca Popolare
15,00 €
Lo sguardo inquieto
80,00 €
Storia nobiliare dei Mulas di Bono
15,00 €